LAVORI IN EMILIA ROMAGNA E NON SAI SE L’INTERVENTO CHE DEVI ESEGUIRE LO PUOI INQUADRARE COME IPRIPI?

NON SEI SICURO SE L’ELABORATO GRAFICO O LA RELAZIONE PER L’IPRIPI L1 O L2 DA ALLEGARE AL TITOLO EDILIZIO SONO CORRETTI?


IO TI POSSO AIUTARE


SCEGLI LA MODALITÀ CHE PREFERISCI!


 
IPRIPI
 
COME FUNZIONA

1) mi invii il modulo che trovi in questa pagina specificando quale delle modalità ti interessano (Lite, Professional o Top) e gli interventi IPRIPI che dovrai eseguire nel tuo cantiere. Ricordati di scrivermi anche i tuoi dati (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale e partita IVA se la possiedi) per poter intestare il preventivo e la fattura (scrivi anche il codice destinatario se non sei un privato);


2) ti invierò il preventivo con la modalità da scelta contenente anche le note sulla Privacy;


3) dovrai firmare il preventivo ricevuto ed inviarmelo via mail insieme alla ricevuta di pagamento del bonifico bancario eseguito;


4) ad avvenuta ricezione del pagamento emetterò la fattura elettronica con i dati da te indicati;


5) ti contatterò per iniziare la collaborazione



Se scegli a la modalità Professional o Top, per produrre la relazione e l'elaborato grafico dovrai fornirmi quanto segue:
- disegni, pianta e sezione (ove necessario), dello stato di fatto e di progetto dell'unità immobiliare oggetto di intervento in formato dwg;
- dati dell'unità immobiliare e del titolare del titolo edilizio.


L'elaborato grafico e la relazione tecnica descrittiva saranno inviati in formato pdf firmai digitalmente.




RICHIEDI ORA LA MODALITÀ SCELTA (LITE, PROFESSIONAL O TOP) COMPILANDO IL MODULO QUI SOTTO!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio