muro di recinzione
DEVI COSTRUIRE UN MURO DI CINTA O UN MURO DI SOSTEGNO?
12 Febbraio 2019
eliporto in calcestruzzo armato
STORIA DEL CEMENTO ARMATO
24 Marzo 2019

COSA FARE IN CASO DI TERREMOTO?

terremoto cosa fare

Cosa fare in caso di terremoto?

Sono le tre del pomeriggio, sei seduto su una comoda sedia dietro la scrivania dell’ufficio e stai guardando il monitor del tuo computer, improvvisamente inizi a vedere le parole sullo schermo prendere lentamente vita fino a ballare davanti ai tuoi occhi una danza frenetica……è arrivato il terremoto!

E adesso? cosa devi fare? come ti devi comportare?

 

Ti riporto un bellissimo video della FEMA (acronimo di Federal Emergency Management Agency, in lingua italiana Ente federale per la gestione delle emergenze negli Stati Uniti d’America) su come prepararsi prima che avvenga di un terremoto e cosa fare durante un terremoto.

Sotto il video ho riportato il testo tradotto in Italiano per chi non ha molta confidenza con l’Inglese.

ISCRIVENDOTI ALLA MIA NEWSLETTER MENSILE RICEVERAI IN REGALO L’EBOOK  “COME PREPARARSI AL TERREMOTO” COME PREPARARSI AL TERREMOTO_2  

Cliccando sul pulsante acconsenti al trattamento dei tuoi dati

Testo tradotto del video su come prepararsi prima che avvenga di un terremoto e cosa fare durante un terremoto.

“Quando la terra trema, il terreno si muove e le cose iniziano a cadere ti chiederai quanto preparato, o impreparato, sei per affrontare un terremoto?

Fissa bene gli oggetti, i lampadari e i mobili per evitare ferite e lesioni, evitando di tenere cose pesanti e instabili sopra la tua testa.

Blocca gli oggetti pesanti e i mobili alle pareti della tua casa, non lo stai facendo invano ma per la tua sicurezza.

Tieni pronto in casa, al lavoro e in auto dei kit di emergenza, incluso farmaci e apparecchi tecnologici.

Scarica le apps FEMA e di allarme (qui in Italia ad oggi non abbiamo purtroppo queste apps a livello nazionale….).

La vostra famiglia e i vostri amici sanno cosa fare? Come mettersi in contatto e dove incontrarsi?

Mettiti in ginocchio per evitare di cadere.

Proteggiti dai detriti, coprendo la testa e il collo, cercando protezione sotto un tavolo robusto, accanto a mobili bassi, un muro interno o ad un angolo.

Mettiti in ginocchio per evitare di cadere.

Cosa succede se sei fuori in macchina? Fermati e stai in auto.

Se non è sicuro rimani dove sei.

Dopo che è finita la scossa guardati intorno, esci dall’edificio se è danneggiato e c’è un percorso sicuro verso uno spazio aperto. Stai lontano dalle zone danneggiate, accendi una radio per controllare se ci sono importanti informazioni per la sicurezza.

Se sei intrappolato non muoverti, stai calmo fai rumore per chiamare aiuto e urla solo come ultima risorsa perché particelle pericolose possono essere respirate.

Una volta che tutto e tutti sono al sicuro preparati perché potrebbe arrivare una scossa di assestamento. Quindi, prima che la terra scuota di nuovo e gli oggetti comincino a cadere preparati, fai un piano e pratica ciò che dovrai fare.

PERCHÉ UN TERREMOTO PUÒ ACCADERE IN QUALSIASI MOMENTO, OVUNQUE!”

NON SI SA MAI, PREPARIAMOCI!

Preparazione = confidenza –>  Inizia facendo in modo di avere scarpe e una torcia elettrica vicino al tuo letto.

 

Altri articoli per approfondire:

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui tuoi social e lasciami un commento!

vuoi sapere se la tua casa nella zona di Bologna, Ferrara e Modena è sicura nei confronti del terremoto ?  contattami adesso!

2 Comments

  1. Rita ha detto:

    Grazie Ing. Della Porta, articolo veramente interessante e molto utile.

    Chiaramente speriamo sempre di non dover usare questi consigli ma è importante essere pronti…….

    cordiali saluti

    • Ing. Della Porta ha detto:

      Grazie, se le interessa può iscriversi alla mia Newsletter mensile all’interno della quale indico i nuovi articoli da me scritti ma anche notizie interessanti trovati in altri siti relativi al mondo dell’edilizia.
      La saluto cordialmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, iscrivendoti alla mia newsletter mensile riceverai in regalo l’ebook “COME PREPARARSI AL TERREMOTO”!COME PREPARARSI AL TERREMOTO_2Inserisci subito la tua mail.

Cliccando sul pulsante acconsenti al trattamento dei tuoi dati